Cos’è una cambiale

 
La caratteristica principale della cambiale consiste nel fatto che essa stessa rappresenta la garanzia del rimborso del prestito, quindi una tutela per la banca o la finanziaria.

La cambiale ha titolo esecutivo e quindi può essere utilizzato per pignorare i beni nel caso in cui il debitore non adempia all’obbligo di pagamento.

 

Cos’è il prestito con cambiali

 

Il prestito con cambiale è una particolare forma di finanziamento, generalmente a tasso fisso, che viene erogato al richiedente in cambio del pagamento di rate mensili alla banca che ha concesso il credito.

Trattandosi di un prestito personale, non verrà chiesta né la motivazione per la quale lo si chiede né il modo in cui verranno impiegati i soldi. Per questa ragione il prestito cambializzato viene maggiormente richiesto da chi non è riuscito ad ottenere un prestito tradizionale.

Viene concesso ai privati, anche stranieri, a coloro che non possiedono un conto corrente e alle piccole e medie imprese.

 

Chi può richiedere un prestito veloce con cambiali

 

Il prestito veloce con cambiali può essere richiesto da lavoratori dipendenti, da neo-assunti (con una seconda firma per la garanzia), da lavoratori autonomi che abbiano stipulato un’assicurazione sulla vita da almeno 2 anni, da precari o disoccupati.

Anche in questi ultimi due casi viene richiesta la firma di un garante.

 

Come ottenere un prestito veloce con cambiali

 

Nella maggior parte dei casi, il prestito cambializzato viene erogato in maniera veloce e può essere richiesto anche online. Per ottenerlo, bisogna fare richiesta alla banca specificando l’importo di cui si necessita. La banca stabilisce il tasso di interesse da applicare e il numero di rate.

Alla scadenza della cambiale, l’importo può essere versato direttamente presso la banca emittente oppure presso altro istituto bancario. All’avvenuto pagamento della cambiale, verrà consegnata una ricevuta che attesta l’avvenuto versamento.

 

Condizioni del prestito con cambiali

 

La durata minima è pari a 36 mesi, per un massimo di 120 mesi. L’importo minimo è di 1.500 €, mentre il massimo può variare. L’età del richiedente deve essere compresa tra i 18 e i 70 anni.

Vi consigliamo comunque di raccogliere informazioni aggiuntive riguardo il prestito veloce con cambiali, per avere il quadro completo dell’offerta.